Giovane americano cerca di truffare la Mega Millions per vincere il jackpot




Vincere alla lotteria è il sogno di milioni di persone, che per diventare ricche scommettono piccole e grandi somme, c’è chi punta la combinazione apparsa in sogno la notte prima, chi i propri numeri fortunati, etc etc…la fantasia qui non ha limiti. E tutti insieme sperano un giorno che con un tocco magico la dea bendata possa cambiargli vita, ma qualcuno però ha deciso di non aspettarla a giudicare da quanto andremo a raccontare, tentando di contraffare il biglietto.

Yann Splinder, un americano di 26, ha sfornato il suo originale biglietto del Mega Millions aiutandosi con un programma al computer, spinto dal desiderio di vincere i 252 milioni di dollari del jackpot, in palio con il concorso del 25 Agosto scorso.

Splinder però non ha pensato che in quella estrazione non non ci sarebbero state vincite di prima categoria, cosa che invece non è sfuggita affatto ai funzionari della New York Lottery che hanno sporto denuncia per furto aggravato nei suoi confronti. Gli è stata comunque concessa la libertà condizionata con il consenso della York Lottery in quanto ha subito collaborato con la giustizia.