Gratta e vinci con messaggi dissuasivi proposti dal PD




Colomba Mongiello, Senatrice del PD, in questi giorni ha avanzato una proposta di legge al Senato con l’obbiettivo di dissuadere i giocatori dal giocare in maniera eccessiva ai classici gratta e vinci da ricevitoria.

Dopo le misure adottare per i fumatori, la proposta delle senatrice Colomba Mongiello, vorrebbe l’applicazione di una targhetta sui tagliandi gratta e vinci dove, con la dovuta enfasi e dicitura allarmante, si avvertirebbero i compratori appassionati dei “grattini”, dei possibili rischi causati dal gioco d’azzardo.

Se la proposta trovasse accogliemento, su buona parte della superficie del retro dei gratta e vinci, circa il 20%, comparirĂ  un messaggio tipo:” “il gioco crea un’elevata dipendenza, non eccedere”, identito principio messo in pratica per il tabagismo.

Una emergenza sociale a tutti gli effetti quella della dipendenza dal gioco d’azzardo, questo secondo quanto affermato dalla senatrice del PD; che ha anche affermato:“sono nate diverse associazioni che, in assenza di iniziative concrete da parte dello stato, sono impegnate nel compito di curare quella che è considerata una vera e propria malattia che coinvolge non solo il giocatore ma anche tutta la sua famiglia.”

Visita il Portale Sisal – Matchpoint
per tutti i concorsi ed eventi incluso Win for Life Online.

Visita il Portale TotoSì
per scommesse, gratta e vinci online, superenalotto e poker.

Visita LottoMatica per Gratta e Vinci OnLine, Vinci sino a 1.000.000 euro