California: benefici economici statali spesi nei casinò




In California, i cittadini che godono di benefici economici da parte dello stato, negli ultimi otto mesi hanno ritirato 1,8 milioni di dollari (circa 1,5 milioni di Euro) attraverso gli ATMs presenti nei casinò dello stato, questo è quanto dimostra un recente report. Il Governatore Arnold Schwarzenegger ha emanato uno speciale decreto che implica ai beneficiari la promessa di utilizzarli esclusivamente per soddisfare le esigenze di base delle loro famiglie.

Il decreto, impone anche al Dipartimento dei Servizi Sociali sette giorni di tempo per varare un piano per ridurre altri tipi di perdite, truffe e abusi dei benefici.

Le misure adottate sono il seguito di un rapporto sul Los Angeles Times che segnalava che i beneficiari possono con la loro carta sociale prelevare denaro in oltre metà dei casinò e poker rooms nello stato.

Gli stessi hanno prelevato ogni mese nei casinò, circa $227,392, che è meno del 1% delle spese totali dei benefici, ma questo ha avuto comunque delle conseguenze.

Infatti, il governatore Schwarzenegger ha ordinato a Global Cash Access, la societĂ  che gestisce i bancomat nei casinò, di vietare l’uso della carta sociale per prelevare dai casinò. I parlamentari repubblicani chiedono ora all’amministrazione finanziaria di scoprire chi ha ritirato i soldi dal casinò per ottenere una restituzione di parte del denaro. Un portavoce del Repubblicani ha dichiarato:“227.392 $ sono un enorme spreco di denaro dei contribuenti. Il dipartimento non ha nei suoi compiti di fornire supervisione, ma bisogna sfruttare tutte le possibilitĂ  di ottenere i soldi indietro “.

Il vantaggio di queste carte di pagamento elettronico dĂ  ai beneficiari l’accesso ai due conti. Il primo offre una prestazione in denaro che proviene dal programma per l’assistenza temporanea delle famiglie bisognose. Il secondo è una versione elettronica simile a quelle usate per acquistare cibo, disciplinata da regole rigide su come il denaro può essere speso, e può essere utilizzata praticamente dovunque. La prima attualmente può essere utilizzata in 32 casinò di stato su 58 in 47 poker rooms su su 90.