Giochi di casino online presto vietati dal Governo di Cipro




Sarà presso la Commissione Europea, che si chiarirà presto la poco chiara situazione del mercato del gioco d’azzardo online a Cipro, con l’approvazione di un nuovo disegno di legge del governo.

E’ proprio questo Paese che ha registrato il numero più alto di siti di gioco d’azzardo online, e ora non sfugge ai più che lo stesso si avvia alla proibizione dei casino online e delle sale da gioco virtuali, quindi, agli abitanti dell’isola niente più giochi quali poker, slot machines e roulette; spiega al Cyprus Mail, Charilaos Stavrakis Ministro delle Finanze:questi casino online sono stati creati in ogni angolo di Cipro, e chiunque, giovane o vecchio, può scommettere nello stesso modo in cui si scommette nei casino stranieri.”

Sempre secondo quanto riportato sul Cyprus Mail, solo gli operatori provvisti di regoalre licenza potranno continuare ad offire servizi quali scommesse sportive online; inoltre la creazione di una Gaming Board a Cipro assicurerà che una parte degli introiti generati dalle scommesse verrà incassata dall’erario, si parla di circa il 10% del totale delle puntate.

In merito poi alla apertura di casino terrestri a Cipro, il Ministro spiega che nelle intenzioni del governo non c’è la creazione di nuovi casinò sul territori nazionale,“con questa decisione il governo rimane coerente con la sua posizione iniziale, contraria alla creazione di casino di terra o online per ragioni sociali o di altro tipo.”