VISA e Mastercard: nuove restrizioni per i giocatori degli Stati Uniti




VISA, Mastercard ed anche altre società creditizie recentemente hanno deciso di impostare delle restrizioni nei confronti dei giocatori degli Stati Uniti subito dopo l’attuazione delle norme anti-gambling online in previste dall’UIGEA (Unlawful Internet Gambling Enforcement Act).

Tutte le transazioni da e verso siti di gioco online attraverso Mastercard sono sospese, la notizia è stata pubblicata sul sito eGaming Review. I possessori statunitensi delle carte di credito Mastercard da un giorno all’altro si sono trovati impossibilitati di effettuare o ricevere pagamenti senza alcun preavviso, dato che non era stata data alcuna comunicazione ufficiale dall’istituto newyorkese.

Nella stessa e poco piacevole situazione si sono trovati anche i possessori di carte Visa, dopo aver provato ad effettuare transazioni su siti di gioco online indipendentemente dal genere (casinò o poker room) che si son trovati a leggere la seguente comunicazione: “Status DECLINED. Your credit card transaction has been declined. If your credit card information was entered correctly and you have sufficient funds, your transaction was probably declined due to Internet gaming restrictions set by your credit card issue”, tradotto in termini semplici, vuol dire che la transazione non è stata effettuata e se anche le informazioni inserite sono state inserite correttamente e con credito residuo sufficiente, la stessa è stata annullata a causa delle restrizioni impostate dalla società di carta di credito.