Strategie del Black Jack




Il Black Jack è un gioco di abilità e fortuna in cui il banco non può nulla, deve seguire incondizionatamente le regole del gioco. Il giocatore è invece posto continuamente di fronte a scelte che condizionare l’esito di ogni singola mano. Questo, se ben giocato, fà si che le strategie per vincere al black jack si rivelano davvero vantaggiose in termini di possibilità di vincita per il giocatore di azzardo. Il calcolo delle probabilita’ nel gioco d’azzardo e’ essenziale. Spesso, e’ l’unica arma che si puo’ avere per “controllare” in qualche modo la fortuna.

Questo vale a maggior ragione nel BlackJack, che e’ un gioco in cui il giocatore si trova continuamente di fronte a delle scelte, dalle quali dipendera’ il proprio risultato nel lungo termine. Si tenga presente che in molti giochi d’azzardo, compreso il BlackJack, l’unica analisi del gioco che si possa ragionevolmente fare e’ quella probabilistica: tutto il resto e’ fortuna.

Questo vuol dire che e’ assolutamente inutile utilizzare sistemi di gioco “cabalistici”, che non siano cioe’ rigorosamente supportati da uno studio probabilistico. Il Calcolo delle probabilità e’ in grado di dirci quanti soldi vinceremo o perderemo in media per ogni singolo colpo, e soprattutto “nel lungo termine”. Ci informa cioe’ di come andrebbero le cose se giocassimo “molto, molto a lungo” (“all’infinito”, e’ il termine matematico).

Naturalmente, la componente fortuna interviene a modificare i risultati “nel breve termine”, quindi e’ possibile vincere al black jack anche se le probabilita’ sono a nostro sfavore (o viceversa!), ma giocare con le probabilita’ a favore e’ assolutamente essenziale per il giocatore non occasionale che abbia a cuore i propri interessi economici!.

Un esempio per chiarire le cose –  esempio pratico

Stai giocando a BlackJack. Il banco ha 5 tu hai 20. Prenderesti carta?

Se la risposta e’ no, chiediamoci: perche’ no?
Naturalmente il motivo e’: perche’ le possibilita’ di migliorare avendo 20 (solo se esce l’Asso) sono decisamente piu’ basse rispetto a quelle di sballare. E a nessuno piace sballare.

A questo punto, basta prendere atto del fatto che IN OGNI SITUAZIONE esiste una scelta che da’ maggiori possibilita’ di “migliorare” il proprio punto… ed e’ fatta!.

C’e’ solo il problema di calcolare con esattezza quale sia la scelta migliore in ogni situazione, ma a questo fortunatamente ha provveduto qualcun altro.

Il vantaggio medio del Banco nel BlackJack dipende molto dall’abilita’ del giocatore.

Si calcola che mediamente i guadagni del Casino’ siano nell’ordine dell’ 8-10% delle somme scommesse: una percentuale molto alta. Ma, come abbiamo visto, e’ possibile ridurre drasticamente questa percentuale utilizzando le giocate corrette (“strategia base“), fino quasi ad azzerarla. La somma che viene mediamente persa dal giocatore che usa la “strategia base” puo’ variare dallo 0.8% delle puntate fino ad arrivare persino ad un vantaggio dello 0.15%, a seconda delle regole del tavolo.

La strategia migliore da utilizzare Nel BlackJack, per ogni situazione esiste una scelta migliore. Per “migliore” non si intende “esatta”: infatti nessuno puo’ sapere con certezza se in una certa situazione sia meglio prendere carta o stare; ma e’ possibile sapere se “nel lungo termine” la scelta di prendere/stare risultera’ migliore o peggiore… e questo e’ gia’ un gran risultato!

Sono state sviluppate e approfonditamente testate delle tabelle che dicono al giocatore quando stare, tirare, raddoppiare o dividere. Queste tabelle definiscono quella che si chiama “Strategia Base“, e consentono a chi le usa di ridurre il vantaggio del Banco sino quasi a zero.

Quanto è utile la strategia base?

In pratica, se giocate come la media dei giocatori di BlackJack, l’applicazione di questa tabella vi consente di risparmiare nel lungo termine all’incirca il 10% delle somme che scommettete!

A conti fatti, non e’ poco… ad esempio, se scommettete 10 Euro a colpo, e giocate per 4 ore, supponendo che ci siano 50 colpi in un’ora, il vostro risparmio giornaliero medio (10%) sara’ di 200 Euro!.

Per non commettere errori bisogna sempre seguire la tabella della Strategia Base.
Ogni volta che si devia dalle indicazioni in essa contenute, si perde qualcosa in termini di vincita nel lungo termine.

Quanto? Dipende naturalmente dalla giocata: se prendo carta con 20 contro un 5 del banco, ovviamente perdero’ quasi il 100% della mia giocata; ci sono invece altre giocate che, sia pur sbagliate nel lungo termine, portano ad una perdita molto bassa.

Gli errori più comuni al Black jack

Di seguito, riportiamo a titolo di esempio alcuni degli errori piu’ frequenti e costosi in ordine di “dannosita'”:

  • Stare con 16 quando il banco ha A (bisogna prendere carta!)
  • Stare con 16 contro 7 del banco
  • Stare con A+7 contro 9 del banco
  • Stare con 12 contro 2 del banco
  • Raddoppiare con 9 contro 2 del banco

Le diverse regole e come influenzano il risultato

Non tutti i Casino’ ed i tavoli di BlackJack hanno le stesse regole.
C’e’ ad esempio chi non permette il raddoppio dopo la divisione, chi gioca con un solo mazzo di carte, chi non usa l’assicurazione, etc.

L’oscillazione tra le varie regole puo’ penalizzare il giocatore fino a quasi l’1% di differenza (nello svantaggio medio) tra la situazione migliore e la peggiore.

Per quanto riguarda le regole piu’ diffuse in Europa la percentuale persa in media da chi gioca con la “Strategia Base” e’ di circa dello 0,6%, mentre in America per il giocatore le regole sono in genere piu’ favorevoli, soprattutto perche’ e’ possibile giocare a BlackJack con un solo mazzo di carte, cosa che riporta il gioco all’incirca alla pari.

Le scelte degli altri giocatori e la loro influenza: se giocate a BlackJack vi sara’ capitato di ascoltare qualcuno che inveiva contro un altro giocatore, il quale secondo lui aveva appena effettuato “la scelta sbagliata” (prendere, stare, etc.).

Ma e’ davvero possibile influenzare il risultato finale di una mano?

Naturalmente si, visto che prendere o stare decide le sorti non solo della propria mano, ma anche di quelle dei giocatori successivi e del banco; tuttavia e’ dimostrabile che non e’ possibile sapere a priori quale sara’ la giusta scelta da effettuare.
Le scelte corrette saranno evidenti solo a mano finita: troppo tardi, purtroppo.

Selezione di casinò online con bonus